Google+

giovedì 16 novembre 2017

Storia della surcitudine siciliana - 1^ puntata

E la politica si fa mafiusa cu Crispi assittatu alla pultruna di lu guvernu.
1° febbraio 1893, li surci assartanu lu trenu miliciotu e lu banchieri Notarbartulu vola   sutta li fardi di Trabbia, trapassatu ri 27 cutiddati.
Crispi a capu ri li surci ferma la lotta e lu scuntentu di lu populu di li fasci, chiamannu alla guerra la marmaglia mafiusa.
La storia di Palermu, vota e rivota, sempri la stessa pari e nun voli canciari.
12 marzo 1909,  li surci fannu festa alla Marina supra Petrosino, l’amiricanu.
E passanu anni ri grandi scialu.

lunedì 13 novembre 2017

Rusulè di succi e pucci



I succi ricchi misiru nto nsaccu  i succi poveri.
Chi mazzi i fierru iccaru nterra i nostri casi e la Palermo bedda, la Palermo felicissima addivintù siddiata

venerdì 10 novembre 2017

Letteratura Low Cost - L'Ulisse

Leo, detto Fiore, appena alzato guarda fuori dalla finestra e riflette sulla sua fortuna di uomo ammogliato, Molly, cara e devota, quanto una gallina, è impegnata con il fegato di bue che gli servirà a colazione e se la padella si brucia con il grasso della pancetta che ha usato per insaporire la pietanza niente ci fa, lui neanche stavolta si lascia tentare dalle telefonate dell’amico Stephen che con la scusa di andare ad un funerale vuole organizzare una breve gitarella (resti fra noi che si tratta di una delle sue scorribande nell’unico quartiere degradato della linda e ordinata cittadina, nota come Dublino la Casta). 

lunedì 6 novembre 2017

Sofia Loren Cipì e Cocò



Donna Sofì vi vogliono al telefono.
E marò, ma stu telefono è una ossessione, proprio adesso che sto guardande il grande burdello.
Donna Sofì, grande fratello.